domenica 25 maggio 2014

3651

Per tutte le volte in cui ci sei stato. 
Per tutte le volte in cui non c'eri e l'unico nome che chiamavo era il tuo. 
Per tutte le delusioni che mi hai fatto riversare sulle tue spalle. 
Per tutte le volte che hai accolto i miei dolori allargando le braccia.
Per tutte le risate.
Ma anche per tutte le lacrime.
Per la condivisione che ci rende forti. 
Per la complicità che scorre come se fosse il primo giorno.
Per tutta l'amarezza che ci siamo a volte creati.
Per quello che verrà e per quello che è stato.
Per i sogni che abbiamo.
Per i progetti che facciamo.
Per tutte le cose che mi hai insegnato e per quelle poche che da me hai imparato.
Per tutte le volte in cui mi hai voluta per come sono. Mai per come sarei potuta essere, apparire o diventare.
Per quegli attimi in cui il mio cuore ancora si ferma.
Perché non mi hai mai detto che saresti tornato, ma sei sempre rimasto a prescindere dal mondo intorno. 
Per i primi 3651 e per com'è il tuo cuore.
Tanti auguri, amore mio.

Share/Bookmark

0 commenti:

 
;